Secondo Semestre, 8 CFU

Titolo

Progettazione inclusiva in educazione

Argomenti e articolazione del corso

Il corso tratterà il tema della disabilità, in chiave storica, normativa, sociale ed educativa. Verrà dato particolare rilievo alla dimensione della progettualità inclusiva di contenuti e percorsi didattici, servizi e interventi educativi.

Obiettivi

Conoscenza e comprensione

  • Conoscenza dei presupposti culturali e teorici della prospettiva inclusiva;
  • Conoscenza dell’evoluzione storica della percezione della disabilità;
  • Conoscenza dei principali sistemi di classificazione promossi dall'OMS;
  • Conoscenza del quadro normativo di riferimento rispetto alle tematiche dell’inclusione (in particolare scolastica, lavorativa);
  • Conoscenza delle premesse metodologiche per sviluppare la prospettiva inclusiva e l'integrazione delle persone con disabilità nella scuola e nei servizi;
  • Conoscenza della terminologia e dei modelli di riferimento della Pedagogia Speciale. 


Capacità di applicare conoscenza e comprensione

  • Progettare servizi e interventi inclusivi, mappando risorse, professionalità e competenze per identificare bisogni speciali e situazioni problematiche;
  • Ricercare materiale e documentazione funzionali alla progettualità educativa in ottica inclusiva;
  • Utilizzare o predisporre strumenti per la (auto)valutazione di interventi, progetti e servizi educativi rivolti a persone con disabilità.

Metodologie utilizzate

Lezioni frontali e seminariali, lavoro collaborativo, discussioni, analisi di documenti, simulazioni. Saranno utilizzati anche strumenti di lavoro online.

Materiali didattici (online, offline)

Programma e bibliografia per i frequentanti

  • Pavone M., L’inclusione educativa. Indicazioni pedagogiche per la disabilità, Mondadori Università, Milano,  2014
  • Schianchi M., Storia della disabilità. Dal castigo degli dei alla crisi del welfare, Carocci, Roma, 2012
  • Mangiatordi, A., Didattica senza barriere. Universal Design, tecnologie e risorse sostenibili, ETS, Pisa, 2017
  • Medeghini R., Vadalà G., Fornasa W., Nuzzo A.,  Inclusione sociale e disabilità. Linee guida per l’autovalutazione della capacità inclusiva dei servizi, Erickson, Trento, 2013


Un testo a scelta tra:

  • Shakespeare, T., Disabilità e società. Diritti, falsi miti, percezioni sociali. Erickson, Trento, 2017
  • Garbo R., Prospettiva Inclusiva e percorsi di vita, Edizioni Junior, Bergamo, 2009

Programma e bibliografia per i non frequentanti

Uguale alla bibliografia dei frequentanti.

Modalità d'esame

Esame orale, con possibilità di produrre una breve relazione che sarà valutata come parte dell’esame.

Orario di ricevimento

Da definire in base all'orario del corso

Durata dei programmi

I programmi valgono due anni accademici.

Cultori della materia e Tutor

Course title

Inclusive Design in Education

Topics and course structure

The course will reflect upon the topics of disability, in a historical, legal, social and educational perspective. A specific focus will be put on inclusive design of educational content, services and intervention models.

Objectives

Knowledge and Comprehension

Knowledge of cultural and theoretical premises of the inclusive perspective;

Knowledge of the evolution of the perception of disability through history;

Knowledge of the main classification systems promoted by the WHO;

Knowledge of the legal framework related to the topics of inclusion (specifically in formal education and at work);

Knowledge of the theoretical premises required to develop an inclusive perspective and inclusion for people with disabilities at school and in other educational institutions;

Knowledge of the proper terminology and of the main models that are the building blocks of Special Education.

Applying knowledge and understanding

To design inclusive educational intervention and services, mapping resources, professional competence and skills in order to identify special needs and problems;

To research information and documents that are relevant to inclusive design;

Use or design of (auto)evaluation instruments for intervention plans, projects and educational services addressing people with disabilities.

Methodologies

Lectures and seminars, collaborative work, discussions, analysis of documents, simulations. Online tools will be also used to support such actvities.

Online and offline teaching materials

Programme and references for attending students

  • Pavone M., L’inclusione educativa. Indicazioni pedagogiche per la disabilità, Mondadori Università, Milano,  2014
  • Schianchi M., Storia della disabilità. Dal castigo degli dei alla crisi del welfare, Carocci, Roma, 2012
  • Mangiatordi, A., Didattica senza barriere. Universal Design, tecnologie e risorse sostenibili, ETS, Pisa, 2017
  • Medeghini R., Vadalà G., Fornasa W., Nuzzo A.,  Inclusione sociale e disabilità. Linee guida per l’autovalutazione della capacità inclusiva dei servizi, Erickson, Trento, 2013


One more book chosen from the following two:

  • Shakespeare, T., Disabilità e società. Diritti, falsi miti, percezioni sociali. Erickson, Trento, 2017
  • Garbo R., Prospettiva Inclusiva e percorsi di vita, Edizioni Junior, Bergamo, 2009

Programme and references for non-attending students

The same as for attending students.

Assessment methods

Oral exam, with the possibility to write a short paper that would be evaluated as part of the exam.

Office hours

Programme validity

Course tutors and assistants