Topic outline

  • General

    • forum icon
      Forum
      Avvisi e Comunicazioni Forum
    • Questa sezione Forum da' la possibilità alle studentesse e agli studenti, che abbiamo necessità di chiarire informazioni riguardanti lo Stage Curriculare, di porre domande (e proporre suggerimenti) a cui risponderanno i Tutor assegnati alle attività di Tutorato di supporto nella gestione della procedura per lo svolgimento dell’attività di Stage obbligatoria nell’ambito del CdL in Scienze psicosociali della comunicazione. 

       

  • Informazioni generali sullo Stage

    Lo Stage è un'attività formativa volta ad acquisire ulteriori conoscenze linguistiche, abilità informatiche e telematiche, relazioni, o comunque utili per l'inserimento nel mondo del lavoro.
    L'obiettivo fondamentale dello stage consiste nello sperimentare alcuni aspetti della dimensione professionale in collegamento con i profili professionali e gli sbocchi occupazionali individuati dal Regolamento del Corso di laurea in Scienze psicosociali della comunicazione.

     

    Gli studenti possono iniziare l'attività di stage quando hanno già acquisito almeno 86 CFU e sono iscritti almeno al secondo anno di corso. 

    Per poter acquisire i CFU richiesti per lo stage, gli studenti possono:

    1.  Svolgere uno stage curricolare esterno;

    2.  Svolgere uno stage curricolare interno;

    3.   Frequentare una classe di stage;

     

    4.  Chiedere il riconoscimento di attività formativa.

     

    Si invitano gli studenti a leggere attentamente le istruzioni presenti in questo stesso sito per ognuno dei punti sopra specificati, e a prendere visione del Regolamento Stage per Scienze psicosociali della comunicazione, e dell'estratto del Regolamento del Corso di laurea in Scienze psicosociali della comunicazione che specifica gli sbocchi occupazionali previsti, documenti qui allegati.

     

     

     
    • In allegato, il Regolamento Stage per il Corso di laurea in Scienze psicosociali della comunicazione, per gli studenti immatricolatisi a partire dall'a.a. 2016/7.

    • In allegato, il Regolamento Stage per il Corso di laurea in Scienze psicosociali della comunicazione, per gli studenti immatricolatisi negli a.a. 2014/5 e 2015/6.

  • 1. Stage curricolare esterno

     

    Per stage curricolare esterno si intende un’attività formativa il cui obiettivo fondamentale consiste nello sperimentare alcuni aspetti della dimensione professionale presso enti esterni (pubblici o privati), nazionali o internazionali, in collegamento con i profili professionali e gli sbocchi occupazionali individuati dal Regolamento del Corso di laurea in Scienze psicosociali della comunicazione*.  

    Tutte le informazioni sono pubblicate alla pagina:  https://www.unimib.it/servizi/stage-e-tirocini 

    Gli studenti sono tenuti a compilare un registro (allegato sui sotto) che certifichi il raggiungimento del monte ore previsto (almeno 200 ore).

    • Guida predisposta dall'Ufficio Stage di Ateneo. Si invitano caldamente gli studenti a prendere visione di questa guida. 

      Si comunica anche che né l'Ufficio Stage né il tutor universitario risponderanno a email con richiesta di informazioni che sono già presenti in questa breve guida.

  • 2. Stage curricolare interno

     

    È possibile svolgere lo stage sotto la supervisione di un docente di ruolo del Dipartimento di Psicologia. Questo tipo di stage viene denominato “stage curricolare interno”, e consiste nello svolgere attività pratiche (ad esempio, raccolta e/o analisi dati di un esperimento) guidati da un docente, fino a raggiungere almeno 200 ore di attività certificata dal docente tutor.

    Per svolgere lo stage interno è necessario prima prendere accordi autonomamente con un docente di ruolo del Dipartimento di Psicologia che acconsenta a fare da tutor; il docente stesso dovrà poi compilare l’apposito form (allegato qui sotto), e seguire le indicazioni presenti nello stesso form per richiedere l'apertura del progetto formativo.

    Durante lo stage, lo studente è tenuto a compilare il libretto di frequenza dello stage (qui allegato).

     

  • 3. Classe di Stage

    Il corso di laurea in Scienze psicosociali della comunicazione organizza una Classe di Stage, nel primo semestre di ogni anno accademico.

    Le Classi di Stage sono organizzate in 32 ore di lezione in presenza (con frequenza obbligatoria di almeno il 75% del monte ore), e 32 ore in modalità e-learning, e richiedono il completamento di un progetto.

    La Classe di Stage è a numero chiuso (massimo 25 studenti ammessi), e richiede una pre-iscrizione. 

    Le informazioni pratiche relative alle classe di stage (iscrizione etc) vengono pubblicate nella sezione qui sotto, di norma a settembre.

  • 3.1. Classe di stage I semestre 2023/24

     

    Il corso di laurea di Scienze psicosociali della comunicazione attiva una Classe di stage per il primo semestre dell'a.a. 2023/24. Si ricorda agli studenti che questa è l'unica Classe di stage prevista per questo anno accademico (ossia, non ce ne sarà una nel secondo semestre).

    Il tutor della classe di stage è il dott. Giacomo Pellizzari, e il titolo della classe di stage è: Storytelling e scrittura digitale oggi. In allegato trovate il syllabus della classe di stage.

    La classe di stage è organizzata in 32 ore di laboratorio (in presenza, con obbligo di frequenza), e 32 ore in e-learning. 

    Gli incontri di laboratorio si svolgeranno *in presenza* (non è previsto lo streaming o la registrazione), il venerdì mattina, dalle 8.30 alle 12.30. L'orario è consultabile sul portale di ateneo come per le normali lezioni.

    Durante le 32 ore in e-learning, il tutor seguirà da remoto gli studenti nella esecuzione dei lavori affidati. 

    La classe di stage richiede la frequenza di almeno il 75% delle ore (sia di laboratorio/in presenza che in e-learning). 

    La classe di stage è a numero chiuso, e prevede un massimo di 25 partecipanti. Per poter partecipare alla Classe di stage, dovete fare domanda di pre-iscrizione in questa pagina, compilando il questionario qui allegato che funge da autocertificazione dei CFU acquisiti (almeno 86) e della media ponderata dei voti. La graduatoria viene stilata in base al numero dei cfu acquisiti e, in caso di parità, della media ponderata dei voti. Le domande di preiscrizione possono essere presentate da lunedì 11 settembre fino a sabato 30 settembre

    Per domande e dubbi, potete rivolgervi a Andrea Gragnano (andrea.gragnano@unimib.it).

     

     

     

  • 4. Riconoscimento di Attività Formativa

    Gli studenti in grado di certificare, per precedenti o attuali esperienze formative o professionali, il possesso di una sufficiente esperienza negli ambiti professionali individuati dal Regolamento del Corso di laurea in Scienze psicosociali della comunicazione, possono richiedere il riconoscimento delle attività di stage, inviando via mail apposita domanda (compilando il modulo Domanda per esposto) all'Ufficio Servizi didattici di Psicologia (psicologia.didattica@unimib.it), e allegando:

     

    • una certificazione rilasciata dal datore di lavoro, in cui siano presenti i dati dello studente, il tipo di attività svolta, e il monte ore complessivo (almeno 200 ore). 
    • La Relazione finale di stage e il messaggio di approvazione della relazione da parte della commissione stage (vedi punto 6)

     

    Al termine della frequenza dell'attività lo studente è tenuto a redigere una Relazione sulle esperienze per le quali si richiede il riconoscimento delle attività di stage. 

    La relazione deve essere redatta usando il modulo per la relazione finale, deve essere firmata sia dallo studente che dal datore di lavoro.

    Visto che la domanda di riconoscimento verrà approvata solo nel caso in cui l’attività svolta sia coerente con gli sbocchi professionali del corso di laurea in Scienze psicosociali della comunicazione, si invitano gli studenti interessati a prendere preventivamente contatto con il Dott. Andrea Gragnano (andrea.gragnano@unimib.it) per una prima valutazione.

     

    • * Per chi chiede che venga riconosciuta una precedente attività lavorativa, senza che ci sia l'attivazione di un progetto formativo su segreterieonline *

    • Postate qui la vostra Relazione finale per la richiesta di Riconoscimento Stage, firmata da voi, in formato pdf, e nominata indicando i dati che seguono:  corsodilaurea_matricola_relazionefinale.pdf (Ad esempio: SPC_123456_relazionefinale.pdf).

       

      N.B. Qui vanno postate solo le relazioni finale per richiesta di Riconoscimento Stage, ossia senza attivazione di un progetto formativo su segreterieonlineLe relazioni finali per Stage esterno o interno vanno postate al link indicato nella sezione "chiudere lo Stage", previa compilazione del Questionario di Valutazione dello Stage. Vi preghiamo di fare attenzione, perché i vostri continui errori fanno perdere molto tempo alla Commissione Stage.

  • 5. Relazione finale di Stage

    Al termine della frequenza dello stage (esterno o interno) o della classe di stage, lo studente è tenuto a redigere una Relazione sull’esperienza di stage, o sulle esperienze per le quali si richiede il riconoscimento delle attività di stage. 

    La relazione deve essere redatta usando il modulo relativo al tipo di stage effettuato (in allegato in questa sezione), e richiede di rispondere ai vari punti elencati.
    (Per la relazione finale del Riconoscimento di Attività formativa vedere in sezione apposita)

    La relazione deve essere firmata sia dallo studente che dal tutor aziendale nel caso di stage esterno, dal docente-tutor nel caso di stage interno o classe di stage, dal datore di lavoro nel caso di Riconoscimento attività.

    Una volta ottenuta la firma del tutor, lo studente deve caricare nella sezione "chiudere lo stage" la scansione in formato pdf della relazione finale, e attendere la valutazione da parte della Commissione stage.
    Prima di caricare il file, lo studente dovrà rinominarlo indicando i dati che seguono: corsodilaurea_matricola_relazionefinale.pdf (Ad esempio: SPC_123456_relazionefinale.pdf).
    N.B. Per chiudere lo stage (vedi punto 6), dovrete allegare il messaggio di approvazione della Relazione da parte della commissione (è sufficiente uno screenshot della pagina in cui risulta l'approvazione)

    N.B. In caso di Stage esterno e interno, per poter postare la Relazione finale gli studenti devono preventivamente compilare il Questionario di valutazione dell'esperienza di stage, che trovate qui sotto..

  • 6. Chiudere lo Stage

    Per poter chiudere lo stage, e avere quindi i CFU caricati in carriera, gli studenti sono necessariamente tenuti a scrivere la Relazione finale dell'attività di Stage (vedi punto 5), e poi:

    se hanno fatto uno stage esterno o interno, devono caricare la relazione finale di stage, il messaggio di approvazione della relazione da parte della commissione, e il registro ore dello stage su SegreterieOnLine;

    se vogliono chiedere il Riconoscimento di attività formativa, devono compilare una Domanda per Esposto, allegando (oltre alla dichiarazione del datore di lavoro, vedi punto 4) anche la Relazione finale di stage e il messaggio di approvazione da parte della commissione stage.

    • assign icon
      Assignment
      Consegna della Relazione Finale di Stage Esterno / Interno Assignment

      Postate qui la vostra Relazione finale di Stage per lo Stage Esterno e lo Stage Interno, firmata da voi e dal tutor, in formato pdf, e nominata indicando i dati che seguono:  corsodilaurea_matricola_relazionefinale.pdf (Ad esempio: SPC_123456_relazionefinale.pdf).

      La relazione finale può essere postata solo dopo che si è compilato il Questionario di Valutazione sull'Esperienza di Stage

  • 7. FAQ

     

    In questa sezione, trovate le risposte ad alcune domande frequenti.

     

    Q: Sto avendo problemi nell'attivazione dello stage. A chi mi devo rivolgere?

    A. Come prima cosa, devi leggere attentamente le informazioni che sono presenti in questa pagina, e quelle presenti nella sezione Stage e tirocini del sito di Ateneo. Se avessi ancora dei dubbi o domande, devi rivolgerti al tutor universitario, Dott. Andrea Gragnano (andrea.gragnano@unimib.it) per questioni relative alla parte 'contenutistica' (ma vedi anche domanda qui sotto). Devi invece contattare l'ufficio stage di ateneo (stage@unimib.it) per questioni relative alla parte burocratica-procedurale (ad es., attivazione della convenzione, spostamento delle date di inizio o termine, etc).

     

    Q: Come faccio a capire se le attività che andrei a svolgere con uno stage esterno, o che vorrei mi venissero riconosciute, sono effettivamente coerenti con il Corso di laurea?

    A. Gli sbocchi occupazionali previsti dal corso di laurea sono indicati nel Regolamento didattico, e sono anche riportati nella prima sezione di questa pagina. Se aveste ancora dubbi, potete contattare il Dott. Gragnano (andrea.gragnano@unimib.it). N.B. La congruità del progetto formativo con gli sbocchi del corso di laurea viene valutata NON in base alla tipologia di ente, MA in base al tipo di attività e mansioni concordate. Ossia, uno stage presso un'agenzia di comunicazione, ma in cui lo stagista dovesse occuparsi solo della contabilità NON verrebbe approvato; uno stage presso un ente qualsiasi (ad esempio, una catena di palestre), ma che richiedesse lo svolgimento di attività connesse alla comunicazione (gestione dei canali social, organizzazione di eventi, dell'attività promozionale tramite brochure, flyers etc) verrebbe approvato. Quindi, quando gli studenti chiedono di valutare la coerenza dello stage con il corso di laurea devono necessariamente dettagliare le attività e le mansioni che andrebbero a svolgere, e non solo il nome o la tipologia dell'ente.

    Q. Quante ore posso/devo lavorare alla settimana per uno stage esterno?

    A: Nel regolamento stage vengono indicate dalle 20 alle 30 ore settimane come "di norma" - ma questo range è pensato a tutela degli studenti, perché lo stage da un lato non si prolunghi per un tempo eccessivo, e che lasci anche del tempo allo studio. Gli studenti però possono concordare con l'ente un monte ore inferiore o superiore (che però non può superare le 40 ore settimanali).

     

    Q. Il tutor aziendale mi ha proposto una durata dello stage esterno superiore alle 200 ore. Cosa devo fare?

    A: Alcuni enti richiedono una permanenza superiore alle 200 ore. Non ci sono vincoli "formali" sullo svolgere più ore di quelle richieste (gli studenti possono svolgere attività di stage per un massimo di 12 mesi). Sta ai singoli studenti valutare se ritengono l'esperienza di stage utile e formativa, anche se più impegnativa rispetto al monte ore previsto dal corso di laurea, o se conviene loro cercare uno stage meno oneroso. 

     

    Q. Posso prolungare lo stage?

    A: Sì, lo stage può essere prolungato (basta che non si superino i 12 mesi), Per farlo, il tutor aziendale deve farne richiesta nella sezione Azioni PostAvvio pf (trovate le informazioni sulla pagina di Ateneo https://www.unimib.it/servizi/bicocca-orienta/servizi-orientamento/stage-e-tirocini/aziendeenti/4-richiedere-trasferta-e-proroga)

     

    Q. Posso prolungare lo stage anche se mi devo laureare?

    A: Per potersi laureare, bisogna necessariamente avere caricato in carriera i CFU relativi allo stage. E' quindi necessario chiudere lo stage (una volta raggiunte le 200 ore) e procedere alla richiesta di riconoscimento CFU (vedi sezioni precedenti). Una volta laureati, si può chiedere l'attivazione di uno stage non curricolare (si veda la pagina Stage di Ateneo per le informazioni).

     

    Q. Posso anticipare il termine dello stage?

    A: Sì, il termine dello stage può essere anticipato sia dallo studente che dal tutor aziendale (trovate le informazioni sulla pagina di Ateneo. N.B. Per ottenere i CFU relativi allo stage, dovete comunque aver raggiunto il monte ore richiesto (200 ore).

     

    Q. Sto avendo dei problemi durante lo svolgimento dello stage. Cosa posso fare?

    A: Premetto che non c'è un controllo a monte (se non puramente formale) delle sedi esterne convenzionate. E' quindi di fondamentale importanza che gli studenti segnalino eventuali problemi o difficoltà riscontrati durante lo stage. Potete rivolgervi al Responsabile stage (andrea.gragnano@unimib.it), e/o al Presidente del corso di laurea (paolo.riva1@unimib.it) per segnalare situazioni che ritenete non consone.

     

    Q. Quale procedura bisogna seguire per uno stage estero?

    A: Per avviare una convenzione e un progetto di stage con un ente straniero seguire le istruzioni in questa pagina. La procedura da seguire una volta concluso lo stage estero è quella indicata al punto 4. Riconoscimento di Attività Formativa di questa pagina eLearning.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

  • 8. Opportunità di Stage

    In questa sezione, trovate delle opportunità di stage per gli studenti del CdL in Scienze psicosociali della comunicazione.

  • 9. Stage internazionale

    In questa sezione vengono riportati siti e link utili a reperire contatti con enti internazionali, trovare offerte di tirocinio, ottenere informazioni, per chi volesse svolgere lo Stage all'estero. 
     
    E' possibile svolgere lo Stage presso un ente internazionale, tramite due modalità:
    1. Stage curriculare all'estero, con ricerca, selezione e mobilità autonoma verso l'ente internazionale, indipendente dal programma Erasmus; 
      Per ulteriori informazioni si rimanda al sito: https://www.unimib.it/servizi/stage-e-tirocini/stage-tirocinio-allestero/stage-curriculare-allestero

    2. Tramite il Programma Erasmus ai fini di Traineeship
      Il Programma Erasmus ai fini di Traineeship ha come finalità l’acquisizione di cfu del proprio piano di studi  per le seguenti attività formative: Training e stage presso aziende UE sia private che pubbliche; Tirocinio ospedaliero; Training e stage in laboratori universitari e non.
      Per ulteriori informazioni si rimanda al sito: https://www.unimib.it/internazionalizzazione/erasmus-traineeship.