Topic outline

  • Gli esami di profitto possono essere orali e/o scritti. Per gli esami e le prove di profitto che prevedono una prova scritta è comunque diritto dello studente poter sostenere anche una prova orale, ed è diritto del docente poter richiedere che sia sostenuta anche una prova orale. Qualora la prova scritta si componga di sole domande a scelta multipla, la prova orale è obbligatoria.

    Gli esami di profitto possono essere sostenuti solo successivamente alla conclusione dei relativi insegnamenti. 

    Il programma di un esame è valido per l’intero anno accademico e quindi per i 5 (o più) appelli canonici, dopodiché farà fede il programma d’esame del successivo anno accademico.

    Il numero annuale degli appelli, comunque non inferiore a cinque per gli insegnamenti attivati, è distribuito normalmente nei mesi di:
    gennaio-febbraio;
    giugno-luglio;
    settembre.

    ll calendario degli esami è stabilito, di norma, con almeno 180 giorni di anticipo rispetto allo svolgimento delle prove ed è pubblicato su questo sito nella sezione Appelli d'esame.

    Salvo casi particolari, l'intervallo tra due appelli successivi non può essere inferiore alle due settimane.

    1. Termini e procedura d’iscrizione agli esami
    Lo studente che intenda sostenere gli esami e le altre prove di verifica del profitto deve avere la carriera in regola sotto il profilo del regolamento didattico e amministrativo.
    L'iscrizione agli esami è obbligatoria e si effettua esclusivamente per via telematica, tramite la procedura di Segreteria online 
    Di norma, le iscrizioni agli esami si aprono 20 giorni prima della data prevista per l’inizio dell’appello e si chiudono 3 giorni prima.
    Gli studenti che non risultino iscritti nel registro elettronico non potranno in nessun caso sostenere l'esame; pertanto, in caso di difficoltà nell’iscrizione, si raccomanda di contattare per tempo l’ufficio Gestione carriere del settore di Psicologia (segr.studenti.psicologia@unimib.it).
    Per tutto ciò che non è contemplato in questa Informativa, si rimanda alla regolamentazione universitaria generale, con particolare riferimento all’art. 14 del Regolamento degli Studenti dell’Ateneo.