Corso Interuniversitario congiunto con Università della Valle d’Aosta e Università di Modena e Reggio Emilia, in collaborazione con Università di Bologna

DIRETTORE
Monica Guerra

CODIRETTORI
Maja Antonietti e Fabrizio Bertolino

OBIETTIVI 
Il Corso si compone di due parti intrecciate, una prima dedicata ad approfondire "fondamenti, metodologie e contesti" specifici per un professionista che intende progettare ed operare in contesti naturali. In questo senso si delineano e approfondiscono le specificità teoriche e le implicazioni metodologiche dei diversi possibili contesti. Una seconda parte che facendo sintesi della prima permette poi di approfondire e calare le competenze acquisite in contesti concreti (scuole e asili nel bosco, agrinidi e agriasili, scuole all'aperto,...) attraverso uno sguardo multi ed interdisciplinare andando a precisare le competenze per un professionista all’aperto. Il Corso, inoltre, intende sostenere la formazione dell'educatore che opera a vario titolo in contesti all'aperto, sia permettendo di approfondire le sue competenze pedagogiche e didattiche, sia offrendo possibilità di riflessione multi e interdisciplinare attraverso l'incontro con discipline più o meno vicine, utili per una visione articolata del rapporto tra educazione e natura. In tale senso, nel percorso sono previsti interventi di esperti di varie aree del sapere, dall'antropologia alla biologia, dall'ecologia all'arte.

PERIODO ATTIVAZIONE
novembre 2018 – giugno 2019

INFO
educazioneenatura@unimib.it


Enrolment methods

  • Manual enrolments

Staff

    Manager

  • Picture of Monica Guerra
    Monica Guerra
  • Teacher

  • Picture of Maja Antonietti
    Maja Antonietti
  • Picture of Fabrizio Bertolino
    Fabrizio Bertolino
  • Picture of Michela Schenetti
    Michela Schenetti
  • Assistant

  • Picture of Elisabetta Marazzi
    Elisabetta Marazzi
  • Picture of Valentina Morsenchio
    Valentina Morsenchio