Topic outline

  • Indicazioni generali

    1. Introduzione

    Il TIROCINIO previsto dal Corso di Laurea Magistrale in Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane ha l'obiettivo di consentire allo studente di verificare e mettere in pratica, nella diretta esperienza in contesti di lavoro, le competenze acquisite nel corso degli studi. E' un momento sperimentale di un percorso di ricerca in coerenza con gli obiettivi formativi e/o in relazione alla preparazione della Tesi di Laurea. Gli studenti dovranno svolgere attività di tirocinio per 6 CFU, per un numero complessivo di 150 ore.


    2. Il servizio di orientamento e consulenza dedicato agli studenti

    Il servizio di orientamento e consulenza dedicato agli studenti attivato dal CdS in Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane mette al servizio degli studenti una figura professionale ad alta qualificazione per:

    • supportare le studentesse e gli studenti del CdS nel processo di orientamento, al fine di promuovere il miglior matching tra le realtà organizzative in cui realizzare l’attività di tirocinio o stage e il proprio progetto di sviluppo professionale;
    • esplicitare il patto formativo tra organizzazioni ospitante, studente e università e garantirne il rispetto;
    • realizzare, su richiesta delle singole studentesse o dei singoli studenti, incontri di accompagnamento volti a favorire l’apprendimento riflessivo e la valorizzazione dell’esperienza svolta in sede di tirocinio o stage;

    Il servizio, gestito dalla dott.ssa Cinzia Trimboli, partirà il mese di giugno. La mail cui fare riferimento è tirocini.risorseumane@unimib.it

    Il ricevimento per i colloqui è fissato il giovedì, previo appuntamento, dalle 10.30-16.00.

    Di seguito sono indicate le date degli appuntamenti nei mesi di Luglio - Settembre. Il servizio rimarrà chiuso nel mese di AGOSTO.

    LUGLIO: 

    4/7 - 11/7 - 18/7 - 25/7

    SETTEMBRE:  

    12/9 -19/9 - 26/9. NOTA: in data 5/9 sarò disponibile via skype /mail a chi avesse necessità di un incontro.

    Per richiedere un appuntamento e informazioni scrivere a tirocini.risorseumane@unimib.it.

    I colloqui, salvo indicazione diversa, si terranno in U16 Thomas Mann, 2° piano – stanza 2003.


    3. Avviare lo stage: indicazioni operative

    a.    Quando effettuare il TIROCINIO
    - è necessario avere conseguito almeno 60 Crediti (CFU)
    - è auspicabile avere un progetto di Tesi concordato con il docente di Riferimento

    b.    Dove effettuare il TIROCINIO
    La ricerca del luogo in cui effettuare il tirocinio è a cura dello studente il quale può usufruire delle proposte offerte dal servizio Stage e Tirocini d’Ateneo.
    Anche per la procedura amministrativa di attivazione del tirocinio e relativa documentazione (convenzione e progetto formativo) è necessario fare riferimento all'ufficio stage e tirocini di ateneo.

    c.    Esonero dal tirocinio
    Gli studenti che hanno maturato esperienze professionali nell'ambito della consulenza e della formazione degli adulti presso organizzazioni, enti di formazione, cooperative sociali, enti pubblici etc., hanno la possibilità di richiedere l'esonero dalle attività di tirocinio.

    d.    Indicazioni per la richiesta di esonero:
    L’esonero si richiede con la presentazione di un esposto (modulo scaricabile qui ) cui si allega la documentazione necessaria. L’esposto va presentato:
    -di persona presso la segreteria studenti di Scienze della Formazione Edificio U17 - Piazzetta ribassata Difesa per le donne, 20126, Milano negli orari di ricevimento: lunedì dalle 13.45 alle 15.45 e mercoledì dalle 09.00 alle 12.00
    OPPURE
    -via mail dal proprio indirizzo   @campus.unimib.it, scrivendo all'indirizzo segr.studenti.formazione@unimib.it allegando una copia della carta di identità

    e.    La documentazione da allegare deve:
    -essere redatta su carta intestata dell’organizzazione e firmata dal responsabile dell’organizzazione stessa
    -specificare il periodo di attività (dal giorno… al giorno…/ dall’anno…all’anno) e il numero totale di ore di lavoro svolte
    -fornire una descrizione dettagliata delle attività effettivamente svolte dallo studente in ambito formativo; in particolare, sono necessarie spiegazioni esaurienti relative a:
    1. l’ambito d’intervento e il contesto organizzativo;
    2. gli obiettivi specifici di intervento dell’organizzazione;
    3. il ruolo assegnato allo/a studente/essa;
    4. le specifiche attività svolte dallo/a studente/essa.